FILOALFA | ALFAOHM, FILAMENTO CONDUTTIVO IN PLA

Filamento conduttivo per stampa 3d

Una delle novità più interessanti che riguardano il mondo della stampa 3d è costituita dai cosiddetti filamenti conduttivi, vale a dire quei filamenti che, oltre a possedere le comuni caratteristiche del PLA o dell’ABS, sono in grado di condurre l’elettricità.

FILOALFA, marchio dell’azienda italiana Ciceri de Mondel specializzata nella estrusione di materie plastiche e nella produzione di filamenti per stampanti 3d, ha saputo interpretare brillantemente questa nuova tecnologia, presentando un prodotto davvero incredibile ed innovativo: ALFAOHM.

ALFAOHM appartiene alla sezione dei prodotti speciali, frutto della sperimentazione e della collaborazione con l’azienda italiana Lati SPA, leader nella produzione di tecnopolimeri: una novità esclusiva, che offre prestazioni eccellenti ed elevati standard qualitativi, pur mantenendo un costo concorrenziale.


ALFAOHM, attualmente disponibile nella colorazione nero e nella misura 1,75 mm, 
è stato mostrato al grande pubblico in occasione della edizione 2015 della Maker Faire Rome come esempio brillante di Made in Italy.

ALFAOHM racchiude i pregi dei filamenti in PLA, aggiungendo ad essi anche la conduttività elettrica: ecco perché è stato accolto con grande interesse.

I vantaggi di ALFAOHM

La capacità di condurre l’elettricità accresce, in modo esponenziale, le sue potenzialità e il suo raggio d’azione: se i comuni filamenti in PLA vengono adoperati per la prototipazione e la produzione, ALFAOHM trova applicazione in numerosi settori dell’elettronica, dell’energia, dell’informatica e della meccanica.

Per garantire la massima fruibilità del prodotto offerto la scelta della resina di base è caduta sul PLA modificato: biopolimero ottenuto da fonti sostenibili e processabile da qualsiasi stampante 3D proprio per le sue caratteristiche fisiche. 
Il risultato della ricerca è un compound termoplastico elettricamente conduttivo ottenuto elaborando formulazioni contenenti materiali di frontiera, fra i quali i nanotubi di carbonio. Il comportamento elettrico di questo filamento è di tipo non ohmico e con una resistenza di volume tipica attorno ai 10 ohm*cm.

Insomma, FILOALFA e Lati hanno dato vita ad un composto rivoluzionario, ed inoltre
nonostante la qualità eccellente, il costo rimane assolutamente competitivo.

FILOALFA dimostra, ancora una volta, la sua grande capacità di cogliere ed interpretare le tendenze internazionali, ponendosi in modo attivo e competitivo nel panorama mondiale: oltre ad ALFAOHM, infatti, l’azienda ha dato vita, nel corso degli ultimi anni, ad altri progetti interessanti, come Grafylon 3D ®, filamento caricato con grafene, l’ABSPECIALE, più duttile e resistente, e i filamenti speciali in Policarbonato.

Clicca qui per contattare FILOALFA e ricevere informazioni su ALFAOHM!

CONDIVIDI QUESTA STORIA

RIMANI AGGIORNATO CON LA NOSTRA NEWSLETTERS

Menu

QR code

Menu

Crea un account gratuito per salvare gli oggetti amati.

Sign in

Crea un account gratuito per utilizzare le liste dei desideri.

Sign in