Il Guru e la Conservazione ed eventuale Recupero delle bobine -

Il Guru e la Conservazione ed eventuale Recupero delle bobine

Sembra ovvio, ma é sempre bene ricordare che la stampa FDM fa uso di termoplastiche. E tutte le termoplastiche sono igroscopiche (cioè assorbono l'umidità).
Le particelle d'acqua all'interno del materiale, arrivate ai 180-300°C dell'estrusione, si trasformano in vapore e vanno ad incidere negativamente sulla stampa. Questo il risultato di una stampa con una bobina "umida":

Vi siete mai trovati in questa situazione? Grazie ad una corretta conservazione delle bobine una volta aperte, si può evitare questa brutta esperienza.

Come avete potuto notare le bobine FILOALFA sono spedite in una busta di plastica sigillata e sottovuoto. Sotto questa forma potete conservare il materiale quanto volete.

E' raro terminare la bobina tutta insieme: si fanno spesso cambi di materiali e/o colori. Le modalità di conservazione delle bobine di seguito riportate, non si riferiscono al lasciarle due/tre giorni montate sulla stampante, ma ai mesi di non utilizzo che ne possono inficiare le caratteristiche.

CORRETTA CONSERVAZIONE


KIT STOCCAGGIO PREVENTIVO ED ECONOMICO
una scatola di plastica trasparente o nera IKEA (56x39x42 cm/65 l) può contenere fino a 14 bobine.
Costo circa 7 euro + Deumidificatore a sali, circa 1 euro nei negozi di articoli per la casa in stock. Oppure 3-4 euro per prodotti di marca.

CONSERVAZIONE SINGOLA BOBINA
Sacchetto di nylon richiudibile a zip con all'interno bustina di gel di silice.

Dato che le bobine temono anche il sole, oltre all'umidità, sarebbe ottimale una scatola scura, ma è sufficiente non posizionarle al diretta esposizione solare (ad esempio evitare il balcone a Sud).

---



RECUPERO

Quando è troppo tardi per prevenire, bisogna curare....

Avete due soluzioni:
possiedi una stampante 3D a camera chiusa? 
Metti la bobina sul piano, imposta la temperatura (vedi tabella sotto), lasciala 4 ore...meglio se con la ventilazione attiva sul piano.

non hai una stampante chiusa? Chiedi il permesso a tua moglie/marito di mettere le bobine in forno e ripeti le modalità del punto 1 (vedi tabella sotto).


NB: le temperature vanno rispettate (!), altrimenti il materiale va in transazione vetrosa e:
- si perde il diametro (FILOALFA garantisce stabilità di diametro costante);
- la bobina potrebbe compattarsi e diventare inutilizzabile.

In ogni caso prima di usarla e sbobinarla è meglio far scendere la temperatura così che riacquisti la compattezza originale.


Tutto quanto detto sopra vale per i nostri materiali! Non garantiamo x bobine di altri produttori.

  Temperatura essicazione Tempo
PLA 60°C 2 h
ABS 85°C 4 h
ABSpeciale 75°C 3 h
Nylon 80°C 3 h
FiloFlex 75°C 4 h
PETG 70°C 2 h
HIPS 75°C 3h
Vetroalfa 70°C 3 h

CONDIVIDI QUESTA STORIA

RIMANI AGGIORNATO CON LA NOSTRA NEWSLETTERS

Menu

QR code

Menu

Crea un account gratuito per salvare gli oggetti amati.

Sign in

Crea un account gratuito per utilizzare le liste dei desideri.

Sign in