Filamenti per stampa 3d che resistono ai raggi UV e al calore -

I filamenti giusti per l'estate

L’estate è arrivata e con lei una delle domande più comuni per chi stampa in 3d: la mia stampa resisterà al sole?

Qui ti aiutiamo a scegliere il materiale giusto per l'estate in base a due fattori fondamentali:
    • Resistenza ai raggi UV
    • Resistenza al calore

PLA e temperature

Partiamo dal materiale più comune di tutti: il PLA.

Il PLA è un ottimo materiale che può resistere anche all’aperto a patto di avere condizioni ideali. Infatti il PLA ha una discreta resistenza agli agenti atmosferici, ma se sottoposto a temperature eccessive e a carichi, si deforma con facilità.

Se per esempio voglio stampare un portatelefono in PLA da lasciare in macchina sotto il sole, dopo qualche ora probabilmente lo troverò deformato dal calore e dal suo stesso peso.

Un secondo problema del PLA è quello del colore: il sole e gli agenti atmosferici rovinano i pigmenti contenuti all’interno del filamento e rendono i colori delle stampe sempre più sbiaditi e opachi. Per preservare il colore originale del PLA, puoi usare una vernice resistente ai raggi UV per rivestire le tue stampe.

Acquista PLA

ABS e raggi UV

Se il PLA quindi può essere usato, entro certi limiti, anche per stampe pensate per l’esterno, un discorso diverso va fatto per l’ABS.
Questo materiale è più resistente del PLA ma questa regola vale solo in ambito indoor.
Infatti l'ABS resiste meglio alle alte e basse temperature, ma soffre tantissimo gli agenti atmosferici e i raggi UV.

L'azione dei raggi UV su una stampa in ABS renderà l'oggetto friabile e porterà alla delaminazione dei layer in breve tempo. Il sole diretto infatti può ridurre in briciole anche la più solida delle stampe nel giro di qualche settimana.

Acquista ABS

Alfa+: il PLA per alte temperature

Se cerchi un materiale in grado di resistere al calore molto più di PLA e ABS, ti consigliamo FILOALFA® Alfa+.
Questo filamento è un PLA modificato per resistere alle alte temperature, infatti se sottoposto a trattamento di Annealing, Alfa+ può resistere a temperature fino a 106°C, ben 17° in più dell'ABS e 51° in più del PLA.



ALFA+ quindi è adatto per stampe in grado di resistere a temperature molto elevate e a carichi notevoli, infatti ha anche un'ottima resistenza meccanica.

Acquista Alfa+

AlfaPro: il PLA che resiste ai raggi UV e all'idrolisi

Un altro PLA modificato che può essere sottoposto a trattamento di Annealing e resistere alle alte temperature è AlfaPro.
Questo filamento infatti resiste fino ai 115°C e quindi non teme il calore estivo.
AlfaPro è il materiale perfetto per usi in esterno perché oltre alla resistenza alle alte temperature, resiste ai raggi UV e all'idrolisi.

Se devi stampare un oggetto capace di resistere al sole e alle intemperie e che mantiene intatto il suo colore nel tempo, AlfaPro è il filamento adatto.

Acquista AlfaPro

N-ASA: l'alternativa all'ABS

Se infine cerchi un materiale tecnico dalle prestazioni meccaniche più simili all'ABS, ma che resista agli agenti atmosferici, vi consigliamo di scegliere N-ASA.
N-ASA è un materiale resistente agli urti che è in grado di reggere temperature fino a 96°C ed è inoltre resistente agli agenti atmosferici e ai raggi UV.

N-ASA è un materiale tecnico dalle alte prestazioni, una variante dell'ABS che è in grado di resistere alla degradazione da parte dei raggi UV, mantenendo inalterate le caratteristiche fisiche e la colorazione del filamento.

Acquista N-ASA

Se quindi il tuo interesse è avere stampe che resistano alla calura estiva, alle intemperie e che non inglialliscano nel tempo, è meglio orientarsi su materiali performanti come AlfaPro e N-ASA.

Confronta tutti i filamenti della nostra gamma

CONDIVIDI QUESTA STORIA

RIMANI AGGIORNATO CON LA NOSTRA NEWSLETTERS

Lascia un commento
lascia un commento
Per favore accedi per postare un commento.

Menu

QR code

Menu

Crea un account gratuito per salvare gli oggetti amati.

Sign in

Crea un account gratuito per utilizzare le liste dei desideri.

Sign in